La sua musica l’hanno ascoltata tutti, anche senza accorgersene. Perché ha collaborato, tra gli altri, con Ennio Morricone, Antonello Venditti e Bernardo Bertolucci per la colonna sonora di Ultimo tango a Parigi. Gato Barbieri, scomparso nel 2016, era un sassofonista sopraffino capace di unire jazz e pop, musica latina e radici africane, in un suono meravigliosamente comprensibile, naturale. Repubblica rende omaggio al musicista argentino con una compilation su Apple Music intitolata Gato Barbieri Forever: un piccolo, piccolissimo riassunto, di quanto l’artista è riuscito a fare nella sua lunga e straordinaria carriera